Il passaggio dall'era dei combustibili fossili a quello delle risorse rinnovabili impone un cambio culturale nel modo di spostarsi, di produrre, consumare l'energia e fabbricare le merci
Il passaggio dall'era dei combustibili fossili a quello delle risorse rinnovabili impone un cambio culturale nel modo di spostarsi, di produrre, consumare l'energia e fabbricare le merci 

CERS - Comunità Energetica Rinnovabile e Solidale

I temi dell ’autoconsumo singolo o aggregato e delle comunità energetiche occupano ormai da lungo tempo i dibattiti e il confronto sui temi energetici in ambito nazionale e sono più volte presentati come gli strumenti che dovrebbero consentire ai clienti finali di gest i re i rischi connessi al mercato dell’energia elettrica , mitigare i prezzi di approvvigionamento, incrementare il livello di sostenibilità dello sviluppo del sistema energetico.

 

Una comunità energetica rinnovabile è un nuovo modello di produzione distribuita che consente a cittadini, PMI e enti locali di aggregarsi in forma associativa o cooperativa per produrre insieme e condividere energia rinnovabile, determinando benefici economici, ambientali e sociali per tutti i membri che partecipano e per il territorio.

 

Una Comunità di energia rinnovabile è un soggetto giuridico:

1. che si basa sulla partecipazione aperta e volontaria (a condizione che, per le imprese private, la partecipazione alla comunità di energia rinnovabile non costituisca l'attività commerciale e/o industriale principale) ed è autonomo;

 

2. i cui azionisti o membri che esercitano potere di controllo sono persone fisiche, piccole e medie imprese (PMI), enti territoriali o autorità locali, ivi incluse, ai sensi dell'art. 31, comma 1 lettera b) del D.Lgs. 199/21, le amministrazioni comunali, gli enti di ricerca e formazione, gli enti religiosi, del terzo settore e di protezione ambientale nonché le amministrazioni locali contenute nell'elenco delle amministrazioni pubbliche divulgato dall'Istituto Nazionale di Statistica (di seguito anche: ISTAT) secondo quanto previsto all'articolo 1, comma 3, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, situati nel territorio degli stessi Comuni in cui sono ubicati gli impianti di produzione detenuti dalla Comunità di energia rinnovabile;

 

3. il cui obiettivo principale è fornire benefici ambientali, economici o sociali a livello di comunità ai propri azionisti o membri o alle aree locali in cui opera, piuttosto che profitti finanziari.

 

Siamo lieti di darvi ulteriori informazioni sui nostri servizi e le nostre prestazioni. Contattateci allo 0810491723  o compilate il nostro modulo online.

Stampa | Mappa del sito
© +39 Energy - Piazza degli Artisti, 7c - 80129 Napoli E-mail: +39@39energy.it Tel. 081.0491723 - fax 0293663793 - Partita IVA: 02320330208